Migrazioni

Io ho due grandi passioni, sono i libri e sono i viaggi. Poi ne ho altre, diverse, ma queste sono le principali e quelle per me irrinunciabili.

Avevo (sì, avevo) un blog di viaggi e un blog di libri. Ad un certo punto mi sono resa conto che non aveva senso tenere le due cose separate. Quindi ho migrato tutti gli articoli riguardanti i libri, scritti su questo blog sul mio blog di viaggi: https://liseinviaggio.wordpress.com/

Visto che non parlo più solo di viaggi, forse il titolo del blog verrà cambiato, forse no.

Ad ogni modo questo blog che state vedendo ora, non verrà più aggiornato.

Booktube Italia Legge Indipendente

La casa editrice di gennaio era Edicola Edizioni

Teneke – La campagna turca negli anni ’50

TenekeTeneke by Yaşar Kemal

My rating: 4 of 5 stars

Un romanzo che ci porta nella Turchia degli anni Cinquanta: arruffona, clientelare, dove i potenti fanno la voce grossa con la povera gente e con i funzionari statali. Un giovane prefetto farà di tutto per mantenere la legalità, osteggiato da tutti.
La scrittura è molto distante da quella a cui sono abituata, ma lo stesso mi sono affezionata a questo inesperto Kaymakam che si prende a cuore le sorti dei contadini e lotta contro i coltivatori ricchi e disonesti per far mantenere la legge.

View all my reviews

Libri letti veramente 19

I libri letti veramente arrivano alla puntata 19.

La trovate su youtube. Buona visione.

Bull Mountain

Bull MountainBull Mountain by Brian Panowich

My rating: 3 of 5 stars

Un noir cupo, dove ci sono solo cattivi e il sogno americano viene fatto a pezzi con lucidità. I dialoghi però sono tremendi e alcune scelte lessicali di traduzione mi hanno fatto un po’ cadere le braccia. Tuttavia la storia si segue bene e non si hanno difficoltà a comprendere i personaggi, anche se sono un po’ bidimensionali.
Perplessità sul finale comunque.

View all my reviews

Paradiso e Inferno

Paradiso e infernoParadiso e inferno by Jón Kalman Stefánsson

My rating: 5 of 5 stars

Cos’è il paradiso, cos’è l’inferno? Cos’è la vita, cos’è la morte. Stefansson ci dà le sue risposte a queste non facili domande con un romanzo poetico, struggente, straziante. E bellissimo.

View all my reviews

La vendetta di Mende Speismann per mano della sorella Fanny

Tikkun o la vendetta di Mende Speismann per mano della sorella FannyTikkun o la vendetta di Mende Speismann per mano della sorella Fanny by Yaniv Iczkovits

My rating: 5 of 5 stars

L’orrendo titolo (credo ben diverso dall’originale), non rende giustizia a questo romanzo picaresco e spiritoso che porta il lettore attraverso insolite avventure in mezzo a personaggi curiosi nella Bielorussia di fine Ottocento. E’ la storia di una donna ebrea fuori dal comune, che ad un certo punto della sua vita decide di mollare la vita di famiglia, il villaggio, la routine, per mettersi alla ricerca del marito di sua sorella, fuggito anni prima. In realtà si tratta di una scusa che lei si racconta: quello che desidera veramente è essere libera, scoprire il mondo fuori dalle quattro mura della sua solita vita. Le avventure non mancheranno, ma il romanzo fa anche tanto riflettere sulla natura umana e mentre non manca di denunciare l’ostracismo che gli ebrei hanno sempre dovuto subire, punta anche il dito contro certi loro atteggiamenti negativi. Un’ottima lettura di intrattenimento.

View all my reviews