Abbiamo sempre vissuto nel castello

Abbiamosemprevissutonelcastello

Due giovani sorelle vivono isolate con lo zio invalido, in una grande casa di una grande tenuta. Sono le uniche sopravvissute all’avvelenamento della famiglia, avvenuto sei anni prima. Vivono una quotidianità fatta di tanti piccoli rituali irrinunciabili, fino all’arrivo di un cugino che sconvolgerà per sempre le loro esistenze.
Si tratta di un romanzo avvincente e terribilmente inquietante, fatto di piccoli e grandi orrori, perfetto e straniante come un film di Hitchcock.

Annunci

Info lisecharmel
Hai cominciato da giovane donna metropolitana. Poi il tempo è passato, non sei più tanto giovane e nemmeno particolarmente metropolitana. Ma la bassa autostima e i tacchi alti c'erano prima e sono rimasti. In fondo è rassicurante avere certe buone abitudini.

One Response to Abbiamo sempre vissuto nel castello

  1. wwayne says:

    Spero che questo mio post ti dia degli spunti per le tue letture future: http://wwayne.wordpress.com/2013/04/27/la-fine-di-un-era/. : )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: