My top “I’m late/I can’t be bothered” products

Che carino questo tag inventato da Drama&Makeup, appena l’ho visto ho avuto voglia di rispondere, avevo anche preparato una foto la settimana scorsa e cronometrato un make-up completo (con 6 prodotti però) durato poco più di 4 minuti. Solo che poi a metà giornata il prodotto usato per gli occhi (un Long Lasting Stick Eyeshadow di Kiko) si era tutto raggrumato e infilato nelle pieghette, rivelandosi orribile e mai e poi mai avrei voluto fare un post con quel pastrocchio sulle palpebre.
Così ho deciso di rifarlo e per l’occasione, invece di scegliere la parte I’m late del post, ho preferito I can’t be bothered, ovvero quando non mi interessa avere un particolare aspetto, ma la decenza minima dovrebbe essere garantita.
Dunque: sabato mattina sono andata dal parrucchiere. Le premesse sono:
– ci metto 15/20 minuti (a piedi) ad arrivare dal parrucchiere;
– il mio parrucchiere sta in un quadrilatero di vie, che pur essendo alla periferia di Milano e in un quartiere considerato poco chic, sembrano un buco spazio-temporale che somiglia al centro di una provincia emiliana. Non so se ci avete mai fatto caso, ma le donne della provincia emiliana (ma anche veneta e in Brianza), si vestono e truccano di tutto punto anche per andare dal panettiere. Sono sempre curatissime (io parlo di provincia emiliana perché è quella che mi è capitato di vedere, magari anche a Viterbo, Isernia, Cosenza è lo stesso, solo che io non le ho viste) a qualsiasi ora.
– non c’è nulla che mi faccia sentire più sciatta di essere circondata da donne ben curate.
Fatte le premesse, è ovvio che non avevo nessun bisogno di rendermi presentabile per il parrucchiere, ma attraversando queste quattro vie di eleganza, non volevo aggirarmi per l’isolato come appena caduta dal letto, anche se in effetti un appuntamento al sabato mattina alle 9.30 è stata un po’ una tortura.
Immagine

1. Full coverage concealer di Kiko – colorazione n. 02 Naturale. Non posso uscire di casa senza correttore, potrei spaventare vecchi e bambini. Invece con due ditate di questo sotto gli occhi sono presentabile, ce l’ho da diversi mesi e non accenna a finire (ma nemmeno a consumarsi), l’ho preso con uno sconto e quindi l’ho pagato pochissimo, insomma, per me un prodotto approvatissimo.
2. Fondotinta Minerale Neve Cosmetics – colorazione Light Neutral. Uso il fondo minerale solo durante il fine settimana, quando ho un paio di minuti in più. Mi piace molto come risultato: è naturale (non è l’High Coverage, devo aver fatto in tempo a comprarlo poco prima che li sostituissero), leggero e mi uniforma l’incarnato. Ma ci metto un po’ di più a usarlo rispetto a un fondo liquido, un po’ per abitudine, un po’ perché spolvera e un po’ perché tende ad incollarsi dentro la confezione (come il sale nel portasale per intendersi) e quindi devo picchiettare un po’ con il pennello per farlo uscire.
3. Blush Neve Cosmetics – Cherry Flowers. Questo mi è appena arrivato e l’ho voluto provare subito. Ne parlava Misato qui e ho voluto approfittare dei Mineral Days per inserire nell’ordine un fard in via di eliminazione. Infatti ho trovato solo la confezione mini. Il colore può sembrare scuro, ma è poco pigmentato e mi è piaciuto molto più di quanto mi aspettassi. Credo che sia uno dei colori che mi stanno meglio in assoluto e ora sono dispiaciuta di non aver trovato la confezione grande (anche se devo dire che anche le mini size mi durano tanto, perché tanto il fard è un prodotto che si alterna). Quando vado di fretta però preferisco usare il “Bella Bamba” di Benefit, perché con un fard compatto sono più rapida.
4. Super Colour Mascara Kiko – colore n. 01 viola. Visto che non userò l’ombretto, per restare nei 5 prodotti, scelgo di dare un po’ di vivacità agli occhi con un mascara viola. E’ l’unico mascara colorato che possiedo, ma lo uso tantissimo proprio nel fine settimana, quando il trucco è ridotto al minimo e il viola aggiunge un po’ di personalità ad un trucco che altrimenti risulterebbe un po’ banale.
5. Chubby stick Clinique – colorazione Chunky Cherry. Ancora lui. Vi sarete stufate di vederlo dappertutto, manca solo di metterlo nel caffè. Che vi devo dire, lo trovo talmente pratico (lo metto perfino in ascensore) e il colore è carino, praticamente non sto usando nient’altro sulle labbra.

Questi sono i miei “Top 5 I’m late/I can’t be bothered products”, se non avete ancora fatto il tag, cosa aspettate?

Annunci

Info lisecharmel
Hai cominciato da giovane donna metropolitana. Poi il tempo è passato, non sei più tanto giovane e nemmeno particolarmente metropolitana. Ma la bassa autostima e i tacchi alti c'erano prima e sono rimasti. In fondo è rassicurante avere certe buone abitudini.

9 Responses to My top “I’m late/I can’t be bothered” products

  1. dramanmakeup says:

    Sono felice che tu abbia partecipato 🙂
    Capisco perfettamente l’esigenza di doversi sistemare quando si va in determinati luoghi per la gente che c’è.
    Io quel correttore Kiko l’ho amato alla follia per un po’, ora non so nemmeno perché ma l’ho messo un po’ da parte!

  2. Piper C says:

    Ma il correttore regge bene sia su occhiaie che imperfezioni? Sto assillando tutte: devo partire e mi serve un correttore tuttofare xD
    Comunque, ottimi prodotti, solo un’ultima domanda: qual’è l’ombretto incriminato? XD

    • lisecharmel says:

      sul correttore non saprei dirti, perché io lo uso solo sulle occhiaie (le imperfezioni me le tengo). L’ombretto del disastro era il grigio scuro, ora non ricordo il numero, ma temo che in parte il pastrocchio fosse dovuto al fatto che me lo sono schiaffato sulla palpebra senza cura. vorrei provare a stenderlo anche con un pennello prima di bocciarlo in toto.

  3. Cherry Flower è stupendo, non capisco perchè lo tolgano 😦

  4. ah ecco perché mi dicevi che avevi il post pronto ma non l’avevi più pubblicato, che disdetta! in effetti i long lasting sono una bella invenzione, ma alcuni sono più rognosi di altri, è per caso il 18? da un po’ di problemi anche a me quello… cinquina perfetta 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: