Prodotti finiti di settembre

Prodotti finiti di settembre? Settembre? Avanguardia pura. Perché non quelli di maggio magari? (perché di quelli di maggio non ho conservato la confezione, ecco perché)

Siccome sono stata bravissima e ne vado molto fiera (e ho finito un sacco di cose anche a ottobre), comincio subito, così non annoio le mie povere lettrici con le mie sagaci introduzioni.

Premetto: avevo pensato di fare un post dei prodotti finiti di settembre e ottobre insieme, ma era veramente troppa roba, non era praticabile. Cercherò di fare a breve anche il post sui prodotti finiti di ottobre, così da rimettermi in pari.
Picture 080 (FILEminimizer)
Profumo Bulgari Omnia Coral. Non credo che ci sia molto da dire in generale su un profumo: il gusto delle fragranze è molto personale. Questo profumo mi piaceva molto e quando lo mettevo ricevevo sempre molti complimenti.
Contorno occhi Youthopia Origin (campioncino). Texture molto gradevole, mi è piaciuto, ma per me era un po’ troppo leggero (ricordo alle lettrici che ho 41 anni).
Crema notte Raffermissante Nuit Clarins (campioncino). Adorata. Densa e piacevolmente idratante. Se non avessi altre creme da usare e se non stessi tentando la conversione totale al bio, mediterei l’acquisto.
Crema viso White Lucency Shiseido (campioncino). Mi è piaciuta abbastanza. Idratava, però non posso dire che mi abbia poi così reso la pelle luminosa. Forse sono un caso disperato?
Bilboa Docciabronze alla menta. E’ la seconda confezione che si vede qui sul blog e non so quante in realtà ne ho già comprate. Il mio classico di tutte le estati.
Crema idratante all’aloe Planter’s. Idrata molto bene la pelle del corpo, ha un profumino delizioso di vaniglia e la confezione è adorabile.
Balsamo Splendor al cocco. Allora, io tutto l’hype attorno a questo balsamo non l’ho capito. Va bene, costa poco, si trova facilmente e non ha siliconi. Ma non è che i miei capelli abbiano notato la differenza. Io poi l’odore di cocco lo detesto.
Balsamo Crabtree & Evelyn (minitaglia). Onestamente mi aspettavo una porcheria, invece no, un po’ liquidino, ma dignitoso.
Mascara They’re Real Benefit. Ecco un altro prodotto di cui non ho capito l’hype. Ammetto che mi faceva delle ciglia chilometriche. Peccato che si stampasse sopra e sotto e questo da un mascara di oltre venti euro non lo posso proprio accettare.

Balsamo Casting L’Oreal contenuto nelle tinte Casting. Non in foto. Tra settembre e ottobre ho fatto grande repulisti di questi balsami piccini che mi ingombravano quel piccolo reparto beauty. Non ho visto l’inci, ma suppongo che siano il trionfo dei siliconi. Per il resto districano molto bene e i capelli sono lucidi e morbidi, ma insomma, vorrei qualcosa di più naturale.

Annunci

Info lisecharmel
Hai cominciato da giovane donna metropolitana. Poi il tempo è passato, non sei più tanto giovane e nemmeno particolarmente metropolitana. Ma la bassa autostima e i tacchi alti c'erano prima e sono rimasti. In fondo è rassicurante avere certe buone abitudini.

2 Responses to Prodotti finiti di settembre

  1. Federica says:

    concordo sul balsamo al cocco (anche se mi piace il profumo di cocco) è una boiata totale e anche il mascara un vero disappointment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: